LARS-JOHAN JARNHEIMER

LARS-JOHAN JARNHEIMER

Presidente del CdA del gruppo IKEA, ex presidente e CEO di Tele2 AB

Discorso 2

Esperti del settore / Evoluzione della supply chain / Considerazioni future / Sviluppo aziendale

9th marzo. 08:45 - 09:45

Lars-Johan Jarnheimer è diventato presidente del Consiglio di amministrazione del gruppo IKEA nel gennaio 2015. In precedenza, aveva ricoperto la carica di presidente e amministratore delegato di Tele2 AB, un'importante azienda di telecomunicazioni europee con circa 14 milioni di clienti in 9 paesi.

La carriera di dirigente di Jarnheimer è però iniziata nel 1991, quando è entrato a far parte del gruppo Kinnevik, una società di investimenti con partecipazioni in circa 30 aziende operanti in più di 80 paesi in tutto il mondo, con particolare attenzione ai mercati in crescita. Tra le sue holding principali troviamo Zalando, Millicom, Tele2, Rocket Internet, Global Fashion Group e MTG. All'epoca era anche direttore generale del canale satellitare di video musicali svedesi Z-TV; in breve tempo, la sua carriera nel gruppo Kinnevik è decollata ed è diventato direttore di Comviq GSM AB, un'azienda di comunicazioni emergente. Dopo la fusione tra Comviq e Tele2, Jarnheimer ha deciso di cimentarsi in nuove sfide presso la casa automobilistica SAAB, dove è stato responsabile del mercato scandinavo, baltico e russo.

Nel 1998 è tornato al gruppo Kinnevik nel ruolo di vicepresidente esecutivo, responsabile dello sviluppo dell'azienda di servizio clienti Transcom e della società di fidelizzazione Collect AB. Dal 1999 al 2008, invece, è stato presidente e amministratore delegato di Tele2 AB.

Attualmente svolge incarichi dirigenziali presso INGKA Holding B.V (casa madre di IKEA), Apoteket AB, catena farmaceutica di proprietà del governo svedese e ArvidNordquistHandelsaktiebolag; inoltre, è membro dei consigli di amministrazione di SAS AB, Egmont International Holding A/S, Elite Hotels (SSRS Holding Aktiebolag) e Seamless, un provider di applicazioni mobili.