PORTER ERISMAN

PORTER ERISMAN

Ex vicepresidente del gruppo Alibaba, regista e uno dei maggiori esperti di e-Commerce in Asia

Discorso 3

Il concept di Alibaba e come ha rivoluzionato il settore dell'e-commerce

9th marzo. 13:00 - 13:45

Porter Erisman è ex vicepresidente del gruppo Alibaba (2000-08), il gigante di Internet cinese, e ha visto tutte le fasi del suo passaggio da azienda semi-sconosciuta alla più grande realtà mondiale nel settore dell'e-commerce.

Erisman è arrivato in Cina per la prima volta nel 1994 e, dopo aver studiato cinese per un anno, ha lavorato per sei mesi come presentatore di "China ThroughForeigners’ Eyes", un programma di viaggio della China Central Television.

Dopo gli studi per conseguire la laurea negli Stati Uniti, tra il 1996 e il 1998, Erisman è tornato in Cina e ha lavorato presso Ogilvy & Mather a Pechino come supervisore di un gruppo di marketing online, nel periodo in cui Internet ha iniziato a diffondersi sempre di più nel paese. Nel 2000 ha realizzato il suo desiderio di partecipare a una start-up nel settore, entrando a far parte di Alibaba.com proprio mentre l'azienda si accingeva a lasciare il piccolo appartamento del fondatore Jack Ma.

Dal 2000 al 2008, Porter è stato vicepresidente del gruppo Alibaba, occupandosi di coordinare a livello globale il funzionamento del sito, le attività di marketing e gli affari societari. Nel 2002 ha preso un anno sabbatico per dedicarsi a viaggiare e per due mesi ha esplorato la Cina in bicicletta, ripercorrendo la tratta meridionale della Lunga marcia.

È stato anche autore del bestseller internazionale "Alibaba's World: How a RemarkableChinese Company isChanging the Face of Global Business", indicato dal Wall Street Journal come uno dei migliori libri sul mondo degli affari del 2015.

Inoltre, ha diretto il pluripremiato documentario "Crocodile in the Yangtze: the Alibaba Story", proiettato in occasione di ben 15 festival cinematografici e trasmesso da Bloomberg Television. Esperto di e-commerce nei mercati emergenti, ha offerto consulenze in Africa, Asia e America Latina e tenuto discorsi in occasione di eventi di settore di alto profilo in oltre 30 paesi.